Castagno

Castanea sativa Mill

Il Castagno è originario dell’Europa meridionale, Nord Africa e Asia occidentale. E’ presente anche sulle coste atlantiche del Marocco, sulle rive del mar Caspio e nel sud dell’Inghilterra. Le regioni in Italia in cui la coltura del castagno da frutto assume maggior importanza sono la Campania, la Sicilia, il Lazio, il Piemonte e la Toscana.

Il castagno europeo è una pianta longeva, plurisecolare, alta fino a 25 metri, con tronchi di circonferenza talora imponenti. La chioma è espansa e molto ramificata, le foglie caduche, di forma ellittico-allungata, a margine seghettato. Il frutto è rappresentato da una noce, detta castagna, interamente rivestita da una cupola spinosa, il riccio. Le castagne sono ricche di amido e in molte zone montane d’Italia hanno rappresentato, fino agli anni ’50, la principale fonte alimentare. L’impollinazione può essere anemofila o entomofila, per cui molto importante è la presenza delle api.

VARIETA’: 

 

 

 

Marrone di Marradi

Cancel

Necessari

Chiudi

Cancel

Statistiche

Chiudi

Paga con:

Pay with PayPal Pay with Visa Pay with American Express Pay with MasterCard
Bonifico Bancario
SSL Protocols